opensubscriber
   Find in this group all groups
 
Unknown more information…

c : conflitti@peacelink.it 30 September 2004 • 5:43PM -0400

Gaza Morning
by Palestina Libera

REPLY TO AUTHOR
 
REPLY TO GROUP




UNO. Stamattina a Gaza
DUE. Rapporto Onu: Israele costruisce il muro per confiscare terre
TRE. Resistere Resistere Resistere a Budrus
QUATTRO. Detenute palestinesi umiliate e senza diritti
CINQUE. Invasione di pompelmi israeliani in vista
SEI. HAMDAN: HAMAS RESTA ANCORATA AI PROPRI VALORI
SETTE. A Vanunu il premio Yoko Ono per la pace
OTTO. ‘Courage to refuse’
NOVE. Pane e margarina di Amira Hass
DIECI. Klein: La dottrina Likud

UNO. Stamattina a Gaza
(ANSA) - GAZA, 30 SET - Si apre nel sangue la giornata nella striscia di Gaza.
In due diverse azioni, sarebbero morti tre israeliani e altrettanti palestinesi.
All'alba, fuori dal campo profughi di jabalya, 2 palestinesi hanno aperto il
fuoco su un avamposto militare, uccidendo un soldato prima di essere uccisi.
L'attacco e' stato rivendicato da Hamas. Piu' tardi, 2 israeliani sono stati
uccisi da uomini armati in un agguato sulla strada che porta a un insediamento
ebraico. Anche un palestinese sarebbe morto.

DUE. Rapporto Onu: Israele costruisce il muro per confiscare terre
‘Israele sta costruendo il muro nella Cisgiordania non per prevenire attacchi
suicidi, ma per confiscare la terra e mettere pressione sui palestinesi per
allontanarli’, lo ha dichiarato venerdì un rappresentante Onu dei diritti umani.
Non c'è nessuna prova evidente che attesti che l'entrata in Israele degli
attentatori suicidi non poteva essere prevenuta efficacemente se il muro fosse
stato costruito lungo la Linea Verde o all'interno del lato israeliano della
Linea Verde’, ha dichiarato John Dugard in un rapporto all'Assemblea Generale
dell'Onu.  Secondo Dugard il vero obiettivo del muro è ‘l'espansione del
territorio’ e ‘costringere i residenti palestinesi che vivono tra il muro e la
Linea Verde ed adiacente al muro - ma separati dalla loro terra dal muro - a
lasciare le loro case rendendo intollerabile la loro vita’. Le terre agricole e
le ricche risorse di acqua lungo la Linea Verde - ha aggiunto Dugard - sono
state incorporate in Israele.
http://www.albawaba.com/headlines/TheNews.php3?action=story&sid=285586&lang=e&dir=
[Da Al-Awda-Italia]

TRE. Resistere Resistere Resistere a Budrus
Continua la resistenza a Budrus: ecco le immagini
http://news.search.yahoo.com/search/news/?ei=ISO-8859-1&c=news_photos&p=Budrus

QUATTRO. Detenute palestinesi umiliate e senza diritti
http://www.femmis.org/news/news.asp?Codice=971
MEDIO ORIENTE:   Detenute palestinesi umiliate e senza diritti
[Da Al-Awda-Italia]

CINQUE. Invasione di pompelmi israeliani in vista
E'   stato firmato un accordo triennale tra Israele e grossisti italiani per
garantire l'importazione in Italia di 600.000 casse di pompelmi israeliani
durante la stagione 2004/5 che saranno portate a 720.000 nell'arco di due anni.
L'affare rappresenta un valore di dieci milioni di dollari. Per il consumatore
italiano, non c'è alcun affare in quanto il pompelmo israeliano gli costerà tra
il 20 al 40% di più rispetto a quello di origini alternative. Susanne.
http://www.globes.co.il/serveen/globes/docview.asp?did=839441&fid=942
[Da Al-Awda-Italia]

SEI. HAMDAN: HAMAS RESTA ANCORATA AI PROPRI VALORI, LA BATTAGLIA E' ALL'INTERNO
DEI TERRITORI DELLA PALESTINA
Beirut, settembre - E' opinione generale che l'assassinio del dirigente di Hamas
nella capitale siriana, con dell'esplosivo…
http://www.arabmonitor.info/dettaglio.php?idnews=7028

SETTE. A Vanunu il premio Yoko Ono per la pace
Il tecnico nucleare israeliano Mordechai Vanunu ha ricevuto ‘con sorpresa e
piacere’ la notizia di avere vinto il premio per la pace (50 mila dollari)
attribuito, in nome di John Lennon, dalla sua vedova Yoko Ono. Vanunu fu
sequestrato da agenti del Mossad nell'aeroporto di Roma dopo che aveva
rilasciato un'intervista al londinese The Sunday Times in cui rivelava quel che
tutto il mondo già sapeva: che nei laboratori atomici di Dimona, nel Negev, si
producevano ardigni nucleari e che Israele ne aveva già pronti qualche
centinaio. Portato in Israele, fu processato per tradimento e spionaggio. Ha
passato 18 anni in carcere, la maggior parte in isolamento, ed è stato liberato
in aprile. Ma, per sovrapprezzo, le autorità israeliane gli hanno impedito di
lasciare Israele, come voleva (è ‘ancora una minaccia per la sicurezza dello
stato’), e di dare interviste. Da allora Vanunu si è rifugiato nella St.George
Anglican cathedral di Gerusalemme est. ‘Vanunu ha parlato chiaro a un carissimo
prezzo personale consentendo alla verità di prevalere’, ha motivato il premio
Yoko Ono. Aggiungendo di sperare di poterglielo consegnare di persona in
occasione della cerimonia prevista al Palazzo di vetro dell'Onu a New York il 7
ottobre.
http://www.ilmanifesto.it/Quotidiano-archivio/21-Settembre-2004/art54.html

OTTO. ‘Courage to refuse’ e il suo fondatore sono stati proposti per il premio
Nobel per la pace.
http://www.seruv.org.il/english/default.asp

NOVE. Pane e margarina di Amira Hass
www.internazionale.it/firme/articolo.php?id=7187

DIECI. Klein: La dottrina Likud
http://www.zmag.org/Italy/klein-dottrina-likud.htm
‘Sarebbe meglio chiamare questa rigida visione del mondo 'la dottrina Likud'.
Utilizzata contro i palestinesi,  stata messa in pratica dalla nazione pi
potente sulla terra e applicata su scala globale. Si puo’ chiamarla la
Likudizzazione del mondo, la vera eredita’ dell'11 settembre.’




--
Mailing list Conflitti dell'associazione PeaceLink.
Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
Archivio messaggi: http://www.peacelink.it/webgate/conflitti/maillist.html
Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
http://www.peacelink.it/assoc

Bookmark with:

Delicious   Digg   reddit   Facebook   StumbleUpon

opensubscriber is not affiliated with the authors of this message nor responsible for its content.